Ginecologia oncologica

1-villa-stuart-servizi-ginecologia-oncologica-01.jpg

Capo èquipe

  Indagini cliniche strumentali

  • La raccolta attenta dell'anamnesi e un'approfondita visita ginecologica rappresentano il primo approccio per la diagnosi di endometriosi.
    Riuscire ad evidenziare le zone dolenti con un attento esame obiettivo è fondamentale per il sospetto di tale patologia. Le tecniche di diagnostica per immagini impiegate comunemente per la diagnosi della malattia endometriosica sono l'ecografia e la risonanza magnetica (RM). La laparoscopia, in considerazione del fatto che la diagnosi di endometriosi deve essere supportata da una conferma istologica, è considerata il “gold standard” per la diagnosi di tale patologia.

  Terapie mediche e chirurgiche

  • Negli anni l'endometriosi è stata oggetto di diversi tentativi di trattamenti terapeutici quali la soppressione ovarica, il trattamento chirurgico o una combinazione di queste terapie. Il razionale delle attuali opzioni terapeutiche è di inibire la crescita di impianti ectopici endometriosici attraverso l'individuazione di uno stato di ipoestrogenismo.
    La laparoscopia è ormai considerata all'unanimità l'approccio chirurgico di scelta per il trattamento della malattia endometriosica, sia per quel che riguarda la malattia ovarica (endometrioma), sia per il ripristino di una normale anatomia.
    L'equipe è formata da medici con alta specializzazione nella chirurgia endoscopica ginecologica, urologica e chirurgia generale.

I tumori dell'apparato riproduttivo sono tra i più frequenti e potenzialmente letali che possano colpire le donne di ogni età. È scientificamente accertato che le modalità di trattamento più o meno adeguate di tali patologie influiscano in maniera determinante sulla sopravvivenza libera da malattia e globale delle pazienti. Tale evidenza ha fatto sì che nascessero percorsi specifici di ginecologia oncologica dotati di tutte le competenze scientifiche, cliniche e chirurgiche per poter gestire al meglio la malattia e la paziente in tutto il suo percorso dalla diagnosi al trattamento.

Presso la clinica Villa Stuart esiste una rete formata da professionisti interni ed esterni di comprovata esperienza nei campi della chirurgia oncologica e ricostruttiva, della radiodiagnostica e dell'anatomia patologica che operano coordinati dal Prof. Alfredo Ercoli nella gestione della paziente oncologica. La clinica Villa Stuart offre in particolare un supporto tecnologico e organizzativo all'avanguardia grazie all'utilizzo della laparoscopia avanzata per le procedure chirurgiche più complesse come l'isteroctomia radicale e la lindfoadenectomia sistematica pelvica o aortica nerve-sparing. Questi interventi permettono infatti l'asportazione radicale dell'utero, delle ovaie e dei linfonodi ma consentono il risparmio delle fibre nervose: in questo modo offrono un decorso post-operatorio meno complicato, una migliore qualità di vita, una maggiore precisione, un minor traumatismo dei tessuti e minori perdite di sangue.

2-villa-stuart-servizi-ginecologia-oncologica.jpg


telefono-villa-stuart-01.png

CHIAMA SUBITO

Tel.  06 35528500 – 501 – 502 – 503

Orari Segreteria
Lunedì / Venerdì 8:00 - 20:00
Sabato 8:00 - 12:30


CONTATTACI
Privacy *
Autorizzo il trattamento dei dati inseriti in base all'Informativa sulla Privacy (D. Lgs. 196/2003)